Solidarietà, dalla Fondazione Rava arrivano i prodotti per l'infanzia

E' stato recapitato al Comune un enorme bancale di prodotti per l'infanzia di ogni tipo: dagli omogeneizzati ai biscotti, dai pannolini ai detergenti

La donazione

JESI - Fondazione Rava ancora protagonista per un'iniziativa di solidarietà su Jesi. Dopo aver attivamente contribuito all'acquisto del macchinario per la diagnostica a disposizione del reparto di Radiologia dell'ospedale Csarlo Urbani, stavolta l'attenzione è stata puntata sull'infanzia, che è un po' il tema più sentito dalla prestigiosa Fondazione nata proprio per aiutare i più piccoli in condizioni di disagio in Italia e nel mondo.

E così è stato recapitato al Comune un enorme bancale di prodotti per l'infanzia di ogni tipo: dagli omogeneizzati ai biscotti, dai pannolini ai detergenti. Il materiale è stato consegnato alla Caritas per la sua distribuzione alle famiglie con bambini che vivono in marginalità economica. L'iniziativa è stata coordinata dall'assessore ai servizi sociali Marialuisa Quaglieri che a suo tempo aveva preso direttamente i contatti con la Fondazione e poi ha coordinato la distribuzione presso la Caritas. "Un'altra iniziativa di importante valenza solidale - ha sottolineato la Quaglieri - che era stata avviata durante il periodo di lockdown, dopo aver preso atto che la Fondazione aveva lanciato l'iniziativa SOS spesa. Nei giorni scorsi la Fondazione Rava, che ha già fatto tantissimo per questo territorio, mi ha chiamato comunicandomi che il progetto proposto daòl Comune di Jesi era stato approvato, annunciandomi la spedizione del materiale. Grazie alla Caritas andremo così ad offrire un ulteriore sostegno a quelle famiglie che, nelle difficoltà in cui si trovano, spesso non riescono ad acquistare prodotti idonei per i più piccoli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 31 mila in tutta Italia le persone aiutate dalla Fondazione Rava con il progetto SOS spesa durante il periodo del Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento