rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Jesi

Jesi, rapinarono una collanina ad un minorenne: tre giovani nei guai

Tutto si era svolto all’interno dei giardini pubblici, quando un coetaneo della vittima, insieme ad altri due giovani, si era avvicinato e dopo aver fatto alcuni apprezzamenti sulla collana indossata, con alcune minacce lo aveva costretto a consegnargliela

JESI - E’ stato dato un volto ai tre rapinatori che il 6 agosto scorso hanno portato via una collana d’oro ad un minorenne di Jesi.

Tutto si era svolto all’interno dei giardini pubblici, quando un coetaneo della vittima, insieme ad due extracomunitari (entrambi con precedenti specifici), si era avvicinato e dopo aver fatto alcuni apprezzamenti sulla collana indossata, con alcune minacce lo aveva costretto a consegnargliela. Non appena accaduto l’evento, il minore, accompagnato dal padre, si è recato presso la Stazione Carabinieri raccontando tutto ai militari.

Dopo alcune indagini, i Carabinieri hanno identificato gli autori, chiedendo al PM competente l’emissione di un Decreto di perquisizione, attraverso il quale hanno cercato invano di recuperare la refurtiva. Per i tre soggetti, i quali neanche in sede di interrogatorio hanno ammesso le proprie responsabilità, è stata redatta una copiosa informativa, ipotizzando a loro carico il reato di rapina in concorso, per il cui delitto è prevista una pena da tre a 10 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi, rapinarono una collanina ad un minorenne: tre giovani nei guai

AnconaToday è in caricamento