rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Cronaca Jesi

Muore nel sonno a soli 48 anni, addio a Luca Gherardi: una vita nel mondo degli scout

Capo scout Agesci, da tutti era conosciuto come Nas. Luca è morto nella notte a soli 48 anni, stroncato da un infarto che lo ha colto nel sonno

JESI - Un infarto lo ha colpito nel sonno e non gli ha lasciato scampo. Tutta la comunità piange la morte di Luca Gherardi, 48 anni, capo scout Agesci da tutti conosciuto come "Nas". Luca è deceduto martedì 1 novembre mentre si trovava all'interno del suo appartamento. A ritrovare il corpo ormai senza vita sarebbe stato un familiare.  

Luca Gherardi, da circa 30 anni capo scout nelle parrocchie di San Massimiliano Kolke e San Francesco, aveva lavorato in passato come elettricista. Negli ultimi anni invece si occupava di giardinaggio per una ditta del territorio. Grande appassionato di calcio, "Nas" era stato per tanto tempo capo scout nelle parrocchie di San Massimiliano Kolbe e San Francesco d'Assisi. 

Il feretro si trova presso la Casa funeraria Santarelli. Il 48enne lascia papà Marcello, mamma Giuseppina ed i fratelli Andrea e Daniele. I funerali veranno celebrati oggi alle 15 presso la chiesa di San Pietro Martire. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore nel sonno a soli 48 anni, addio a Luca Gherardi: una vita nel mondo degli scout

AnconaToday è in caricamento