Famiglie al museo, la due giorni di giochi e scoperte

Quattro sedi per ritrovarsi insieme, genitori e figli, per scoprire il territorio, la nostra storia, le nostre tradizioni e per imparare divertendosi

JESI - Laboratori didattici, incontri, giochi e tanto altro ancora nel fine settimana con "Famiglie al Museo", l'iniziativa a carattere nazionale che nella nostra città vede schierati ben quattro edifici espositivi: Pinacoteca Civica, Studio Arte della Stampa, Museo Diocesano e Sale Museali di Palazzo Bisaccioni.

Quattro sedi per ritrovarsi insieme, genitori e figli, per scoprire il territorio, la nostra storia, le nostre tradizioni e per imparare divertendosi. Con una certezza: i musei non sono più quei luoghi austeri e silenziosi, avvolti dalla penombra e dalla polvere, ma spazi colmi di colori, voci, movimenti e soprattutto domande. Sono luoghi in cui ascoltare delle storie raccontate da personale preparato e accogliente, in cui i bambini possano anche imparare giocando in maniera intelligente.

Gli appuntamenti sono vari e per ogni gusto, a partire dalla mattinata di sabato in Pinacoteca ed a Palazzo Bisaccioni, per continuare poi nel pomeriggio allo Studio per le Arti della Stampa ed al Museo Diocesano e replicare, con le stesse modalità, nella giornata di domenica. L'occasione permetterà di diffondere il "Ricettario Didattico", l'originale pubblicazione curata dal Servizio Attività Culturali e Educative del Comune di Jesi contenente un'ampia gamma di proposte formative in materia di didattica museale, educazione artistica, educazione civica, educazione ambientale e di avvicinamento al mondo della musica e del teatro per ragazzi. Il programma completo della due giorni jesina dedicata alle famiglie al museo è consultabile sulla rete civica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento