Rubano rame dai pali della luce, intero quartiere rimane al buio

Le indagini sono ora in mano ai Carabinieri di Jesi. Ci vorranno giorni per ripristinare l'illuminazione. Intanto l'intera zona è al buio

JESI - Sono oltre 600 i metri di cavi di rame, rubati dai banditi dai pali dell'illuminazione pubblica. E' questo quanto successo in via Latini, nella zona dell'uscita di "Jesi Est". Inizialmente si è pensato ad un black out, poi invece si è scoperto che il malfuzionamento era stato causato dal furto. I malviventi hanno sfilato i cavi di rame di notte. Rivenduti protrebbero fruttare circa 8mila euro. Le indagini sono ora in mano ai Carabinieri di Jesi. Ci vorranno giorni per ripristinare l'illuminazione. Intanto l'intera zona è al buio, ad eccezione del sottopasso, unico tratto di strada rimasto illuminato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento