rotate-mobile
Cronaca Jesi

Prima il furto a teatro, la settimana dopo in un bar: ladro di nuovo in arresto

Dopo aver scassinato la porta del magazzino con un piede di porco, ha caricato su un'auto rubata decine di bottiglie di superalcolici

JESI - Solamente sette giorni fa era stato arrestato per un furto al teatro Pergolesi. Nella notte tra giovedì e venerdì è entrato di nuovo in azione, ed anche questa volta la vicenda si è conclusa con l'arresto. Protagonista della vicenda un 45enne, jesino, disoccupato e pregiudicato. Il ladro ha deciso di tentare un colpo all'Hemingway Cafè, in pieno centro.

Dopo aver scassinato la porta del magazzino con un piede di porco, ha caricato su un'auto rubata decine di bottiglie di superalcolici. Una manovra troppo azzardata, che ha insospettito i Carabinieri. I militari si sono appostati e dopo averlo visto caricare altre bottiglie in auto sono intervenuti, bloccandolo ed arrestandolo. In casa, a poche centinaia di metri di distanza, l'uomo aveva già portato alcune bottiglie rubate, per un valore complessivo di circa 4mila euro. Ora il 45enne dovrà rispondere dell'accusa di furto aggravato e continuato e ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima il furto a teatro, la settimana dopo in un bar: ladro di nuovo in arresto

AnconaToday è in caricamento