Cronaca

Jesi, record per le fontane pubbliche: erogati oltre 150mila litri d'acqua

Più o meno equamente divisa tra liscia e gassata, l'acqua microfiltrata delle quattro fontane sta registrando l'utilizzo di migliaia di utenti che hanno acquistato l'apposita tessera prepagata nei bar, edicole e tabaccherie convenzionati

JESI - Complice probabilmente la calda estate, l'utilizzo delle quattro fontane pubbliche installate dall'Amministrazione comunale ha registrato un'impennata record: tra luglio ed i primi 20 giorni di agosto sono stati erogati quasi 100 mila litri d'acqua, esattamente il doppio di quella utilizzata complessivamente nei tre mesi precedenti che avevano segnato l'avvio di questo nuovo servizio.

Più o meno equamente divisa tra liscia e gassata, l'acqua microfiltrata e fresca delle quattro fontane sta dunque registrando l'utilizzo di migliaia di utenti che hanno acquistato l'apposita tessera prepagata nei bar, edicole e tabaccherie convenzionati. Gli impianti del Palasport e di Porta Vallle risultano quelli più utilizzati con circa 50 mila litri d'acqua forniti, subito seguiti da quello all'ex Smia, mentre sta prendendo campo anche il quarto erogatore, posto alla fornace, di più recente apertura.

Questo nuovo servizio, al costo di appena 4 centesimi al litro, è capace di coniugare economicità e sostenibilità ambientale. Sotto quest'ultimo profilo, il consumo di acqua delle fontane pubbliche, attraverso contenitori portati direttamente da casa e riutilizzabili, ha permesso un risparmio di 3,5 tonnellate di Pet per la produzione di bottiglie di plastica, evitando al contempo l'emissione di 4 tonnellate di anidride carbonica che sarebbero state necessarie per la produzione delle bottiglie.

Il servizio, come noto, è corredato da un display luminoso, posto sopra le fontane, che aiuta il cittadino ad utilizzare l'impianto, oltre a permettere al Comune di Jesi di fornire informazioni su altri utili servizi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi, record per le fontane pubbliche: erogati oltre 150mila litri d'acqua

AnconaToday è in caricamento