Cronaca

Era stato espulso perchè pericoloso, sorpreso in città: arrestato un 32enne

L'uomo si trovava all'interno di un appartamento, quando è stato raggiunto ed arrestato dalla Polizia

Si trovava all'interno di un appartamento, nonostante fosse stato espulso lo scorso aprile per violenze sessuali, furti e rapine. A finire nuovamente in arresto un 32enne polacco, che dopo un periodo in carcere per alcuni reati, era stato allontanato dal territorio italiano.

Nonostante il divieto di tornare in Italia, il giovane è stato sorpreso dagli agenti della Polizia di Jesi all'interno di un appartamento. L'uomo è stato portato in Commissariato in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era stato espulso perchè pericoloso, sorpreso in città: arrestato un 32enne

AnconaToday è in caricamento