"E Daje Tira", boom di vendite per il Risiko della Vallesina

Si tratta di un gioco da tavolo che prende spunto dal famoso Risiko. Un viaggio tra le bellezze della Vallesina che ha venduto già centinaia di copie

Il gioco da tavolo (foto Facebook)

JESI - «Valorizzare le bellezze della Vallesina». E' questa la mission dei creatori di "E Daje Tira", il nuovo gioco da tavolo che sta spopolando in tutto il territorio. Un boom di vendite inatteso, per un simil Risiko che fa viaggiare i giocatori tra le bellezze artistiche e le specialità culinarie della Vallesina. Sono state almeno 500 le copie vendute durante le ultime fiere di San Settimio. Un risultato incredibile, che è destinato certamente ad aumentare. I creatori infatti saranno presenti a Cupramontana, durante l'ormai storica Sagra dell'Uva, ed a Jesi al San Savino Linking Festival.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora non lo avete comprato? Nulla da temere. "E Daje Tira" potrà essere acquistato in alcuni negozi della città. A venderlo, almeno in questo primo periodo, saranno: Libreria Kiriku, Fumetto Che Passione, Matt Cancelleria, Centro Buffetti, Tabaccheria Quadrifoglio mentre in Ancona verrà venduto da Dadi e Mattoncini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento