Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Rompe gli specchietti delle auto in sosta, nei guai un 45enne

L'uomo è stato bloccato mentre aveva con sé un grosso borsone. Verificato il suo contenuto, i carabinieri hanno scoperto che all’interno erano presenti numerosi specchietti retrovisori strappati dalle autovetture in sosta

JESI -  Grazie alla segnalazione di un cittadino, i militari del Nucleo Radiomobile di Jesi,  sono riusciti ad individuare ed a cogliere in flagranza un soggetto, sulle cui tracce erano già da tempo, intento a danneggiare numerose autovetture in sosta nei pressi dell'Uci Cinemas.

E’ accaduto nella tarda serata di ieri. L’equipaggio, si è recato immediatamente sul posto segnalato, dove ha individuato un uomo, M.J, 45enne originario della Romania, senza fissa dimora, che aveva con sé un grosso borsone. Verificato il suo contenuto, i carabinieri hanno scoperto che all’interno erano contenuti numerosi specchietti retrovisori strappati dalle autovetture in sosta.

Nell’ambito degli accertamenti, i militari hanno scoperto che gli specchietti provenivano da almeno 10 veicoli. L'uomo, apparso disorientato, è stato condotto in caserma per gli ulteriori accertamenti. Visto il suo stato di salute, è stata fatta intervenire un’ambulanza del 118 che lo ha condotto in ospedale per una valutazione psico-fisica. Lo psichiatra competente, dopo averlo visitato, lo ha giudicato meritevole di un trattamento sanitario.

Sono tutt'ora in corso i controlli da parte dei militari, per accertare l’eventuale sua responsabilità nei numerosi danneggiamenti praticati su auto in sosta nel centro cittadino. I carabinieri hanno rivolto un appello affinché chi avesse subito danneggiamenti simili e più in particolare chi li avesse subiti nella serata di ieri nei pressi del multisala, proponga una denuncia presso la più vicina stazione dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe gli specchietti delle auto in sosta, nei guai un 45enne

AnconaToday è in caricamento