Jesi, con la carta d'identità si potrà scegliere se donare gli organi

Al momento del ritiro o del rinnovo del documento, i cittadini potranno dare il consenso o il diniego a donare organi o tessuti, sottoscrivendo un'apposita dichiarazione

I cittadini maggiorenni di Jesi che si recano all'Ufficio Anagrafe per il rilascio o il rinnovo della carta d'identità potranno esprimere, nel ritirare il documento, anche il consenso o il diniego a donare organi o tessuti, sottoscrivendo una apposita dichiarazione. Tale dichiarazione sarà registrata ed inviata alla banca dati unica nazionale del Sistema Informativo Trapianti, consultata 24 ore su 24 dai vari centri trapianti italiani.

Il Comune di Jesi ha infatti attivato le procedure di acquisizione delle manifestazioni di volontà alla donazione degli organi, frutto dell'adesione alle linee guida operative dell'apposito progetto promosso dalla sezione Federsanità dell'Associazione italiana dei Comuni. Tale progetto prevede la sperimentazione di questo tipo di attività, che ha preso le mosse dopo un apposito corso di formazione a cui hanno partecipato i dipendenti dell'Ufficio Anagrafe di Jesi. Consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti sono ovviamente una libera espressione di volontà da parte del cittadino che verrà registrata. Il soggetto può però anche scegliere di non dichiarare alcunché.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per modificare la propria volontà il cittadino potrà recarsi in ogni momento presso le aziende ospedaliere, l'Asur, gli ambulatori dei medici di base, i Centri regionali per i trapianti o, in occasione del rinnovo della carta di identità, presso lo stesso Ufficio Anagrafe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento