Jesi, il nuovo campo da rugby prende forma: al via i lavori

Già a settembre la Rugby Jesi, società concessionaria dell'appalto di costruzione e gestione del nuovo impianto, conta di poterlo inaugurare

JESI - Con la consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria dell'appalto, ha preso ufficialmente il via la realizzazione del nuovo campo da rugby in erba sintetica che sorgerà accanto allo storico impianto di via Mazzangrugno. Già le ruspe sono sul posto per preparare il terreno - di dimensioni regolamentari - su cui poi vi sarà la posa in opera del particolare manto erboso. Già a settembre la Rugby Jesi, società concessionaria dell'appalto di costruzione e gestione del nuovo impianto, conta di poterlo inaugurare e renderlo subito disponibile per gli allenamenti dei propri tesserati. Un iter dunque molto veloce per questo primo stralcio di intervento, che comporta un investimento di circa 450 mila euro, a cui seguirà una seconda parte di lavori che prevederanno la realizzazione degli spogliatoi e degli altri locali per servizi.

Una volta completata l'intera struttura, sarà rafforzata anche la potenzialità del centro federale già esistente. Proprio in forza a questo importante riconoscimento, oltre al mutuo con il Credito Sportivo contratto dalla società, la stessa si trova a beneficiare di un importante sostegno anche da parte della Federazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento