Jesi: sabato 21 giugno messe all'asta 51 bicicliette abbandonate

Cinquantuno biciclette di diverse tipologie divise per uomo donna e bambino verranno messe all'asta sabato 21 giugno a partire dalle ore 9. Queste tutte le informazioni

Cinquantuno biciclette di diverse tipologie (da passeggio, mountain bike, per bambini, con seggiolini ed anche elettriche ), equamente suddivise per uomo, donna e bambino, saranno messe all'asta sabato 21 giugno, a partire dalle ore 9, a palazzo dei Convegni di corso Matteotti. Sono le biciclette abbandonate nel tempo, rimaste per lunghi anni nel deposito degli oggetti smarriti della polizia municipale, divenute di proprietà comunale e che ora l'Amministrazione comunale mette in vendita al miglior offerente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 14 giugno, dalle ore 9 alle ore 12, gli interessati potranno prendere visionare le bici ed i relativi prezzi di base presso i locali comunali di via Farri 5 (angolo piazza della Repubblica). L'asta, a cui non saranno ammessi i dipendenti comunali, sarà suddivisa per ciascuna bicicletta, con aggiudicazione al miglior offerente sulla base di rilanci stabiliti in 2 euro. Ogni cittadino potrà concorrere all'aggiudicazione di una sola bicicletta. Il pagamento dovrà essere in contanti, la consegna sarà immediata, nello stato in cui le biciclette si trovano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento