Elezioni, risultati elettorali: pioggia di accessi da smartphone e tablet

Molti gli utenti che si sono collegati anche dall'estero, con accessi da Stati Uniti (151), Inghilterra (63), ma anche da Canada, Brasile, Giappone

Le elezioni amministrative di domenica scorsa confermano come i dispositivi portatili siano ormai gli strumenti principali per accedere alle informazioni da un sempre maggior numero di cittadini.

Degli oltre 12.400 accessi unici allo speciale sito internet dedicato ai risultati elettorali del Comune di Jesi, infatti, in circa 7.700 si sono collegati tramite smartphone e in 1.300 con tablet, mentre quelli che lo hanno visitato dal proprio computer sono stati più o meno 3.400. Dieci minuti il tempo medio di permanenza sul sito che è stato realizzato dal Servizio Relazioni Esterne del Comune di Jesi, su progetto di Simone Brunori responsabile della rete civica, con oltre 75 mila pagine complessivamente visitate. Molti gli utenti che si sono collegati anche dall’estero, con significativi accessi da Stati Uniti (151), Inghilterra (63), ma anche da Canada, Brasile, Giappone, Europa intera compresa l’Islanda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolarmente apprezzato l’accesso al sito direttamente dalla app Municipium che ha superato i 7900 utenti, avvicinandosi così al numero di iscritti al servizio Whatsapp del Comune di Jesi che è a quota 8000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento