Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Jesi

Droga e alcol per festeggiare il 1° maggio, quattro le denunce nel fine settimana

Ad un ragazzo appena 18enne della provincia di Ancona, i militari hanno trovato 6 dosi di hashish pronte alla vendita. A Moie un 44enne è stato trovato con un coltello a serramanico

Tra il 30 aprile ed il 1° maggio i Carabinieri di Chiaravalle e Moie di Maiolati Spontini, hanno denunciato 4 persone, ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio, guida in stato di ebbrezza e porto abusivo d’arma ed oggetti atti ad offendere.

A Jesi, i militari hanno effettuato una serie di perquisizioni nei confronti di giovani spacciatori. Ad un ragazzo appena 18enne della provincia di Ancona, i militari hanno trovato 6 dosi di hashish, per circa 6 grammi. Per il giovane pusher è scattata la denuncia. Stessa sorte per un 37enne il quale, mentre percorreva queste vie Mura Orientali alla guida del suo veicolo, è andato ad urtare contro due veicoli in sosta: la patente gli è stata ritirata. L'uomo è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza.

A Moie i Carabinieri hanno perquisito un 44enne, noto alle forze dell’ordine, il quale è stato trovato con un coltello a serramanico; nei suoi confronti è scattata la denuncia per porto abusivo d’arma ed oggetti atti ad offendere. Mentre a Chiaravalle i militari, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza 33enne falconarese, il quale è stato anche trovato con un grammo di cocaina e mezzo di hashish e segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti. Anche a lui è stata ritirata la patente di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e alcol per festeggiare il 1° maggio, quattro le denunce nel fine settimana

AnconaToday è in caricamento