menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Mancinelli divertita tra i giudici di Italia's Got Talent

La Mancinelli divertita tra i giudici di Italia's Got Talent

Italia’s Got Talent all’epilogo, il sindaco incontra i giudici: gag e risate

All’inizio dell’ultima delle tre giornate di casting il sindaco ha voluto incontrare i giudici del reality. Scambio di ringraziamenti, ma anche di battute e risate

La tappa anconetana di Italia’s Got Talent è all’epilogo. Oggi camion, tappeto rosso, transenne e festoni lasceranno il piazzale antistante il teatro delle Muse e il sindaco Valeria Mancinelli ha voluto salutare i giudici del talent show.

Alle 11,45 Federica Pellegrini, Frank Matano, Mara Maionchi e Claudio Bisio stavano girando uno spot sotto gli occhi dei fans quando è arrivato il sindaco accompagnato dall’assessore comunale Ida Simonella. L’incontro è stato tutt’altro che formale: «Partecipo anch’io, sono in concorso» ha scherzato la Mancinelli entrando nell’area transennata, confessando anche di non vedere l’ora di poter salutare dal vivo Mara Maionchi, di cui si è detta ammiratrice. Parole che poco dopo ha potuto rivolgere di persona alla produttrice discografica: «Non vedevo l’ora di incontrare lei, è molto simpatica e mi piacciono il suo carattere e le sue capacità» ha detto il sindaco alla Maionchi, che ha raccontato a sua volta l’esperienza maturata come assessore ai servizi sociali in un Comune del comasco. Poi si è avvicinato Frank Matano con il primo dei siparietti improvvisati: mentre la Mancinelli parlava con la Maionchi lui è rimasto con la mano tesa aspettando il saluto del sindaco, alternando lo sguardo tra il primo cittadino e la sua stessa mano. Poi il saluto è finalmente arrivato: «Piacere, Frank, grazie dell’ospitalità». La terza ad avvicinarsi al gruppo è stata Federica Pellegrini seguita dopo qualche secondo da Claudio Bisio e da quel momento è stato l’attore a prendersi la scena con la Mancinelli (GUARDA IL VIDEO). 

Dopo la foto di rito ecco i saluti, quelli definitivi. Ognuno per la sua strada: la Mancinelli verso il centro città e i giudici dentro al teatro per prepararsi all’ultima delle tre giornate di casting. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento