Antò delle Giostre di nuovo investito, il 58enne travolto da un'auto: è grave

Il pittoresco personaggio, molto noto in città, è stato investito di fronte al Penny Market. Poi la corsa all'ospedale di Torrette in codice rosso

foto di repertorio

JESI - E' stato travolto mentre cercava la sua "amata" bicicletta, con la quale gira tutto il giorno per le vie della città. Lui è Antonio Ferrari, conosciuto come Antò delle Giostre, sbalzato sull'asfalto dopo che una Hyundai lo ha centrato in pieno di fronte al Penny Market, in via XXIV maggio.

Sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce Rossa di Jesi che lo hanno soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni sono gravi ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Il 58enne, personaggio molto conosciuto in città, appena un mese fa era stato investito in via Ancona mentre si trovava in sella alla sua bicicletta. Anche in quel caso era stato trasportato all'ospedale di Torrette in codice rosso con alcune escoriazioni e traumi agli arti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento