Cronaca

Montemarciano: esce da un locale, investita sulle strisce. È caccia al pirata

Fine settimana di controlli per i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, che hanno impegnato i militari di tutte le Stazioni e quelli del Nucleo Operativo Radiomobile, anche in borghese. Questi i risultati

Fine settimana di controlli per i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, che hanno impegnato i militari di tutte le Stazioni e quelli del Nucleo Operativo Radiomobile, anche in borghese: 150 gli obiettivi sensibili monitorati, 120 le persone sottoposte a controllo, 25 locali e 90 veicoli.

Gli uomini dell’Arma sono alla ricerca del conducente dell’auto che alle 4 e 20 di sabato, a Marina di Montemarciano ha investito una giovane di 23 anni che era appena uscita da un locale sul lungomare e stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. L’auto, di cui la ragazza non ha praticamente fatto in tempo ad accorgersi e a segnare il modello o la targa, è poi ripartita senza fermarsi per prestare il dovuto soccorso. Trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Senigallia, la 23enne ne avrà per 25 giorni.

Infine a Trecastelli, in località Ripe, in occasione di una gara podistica svoltasi nel pomeriggio di sabato, sono stati commessi alcuni furti sulle auto parcheggiate di atleti e spettatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: esce da un locale, investita sulle strisce. È caccia al pirata

AnconaToday è in caricamento