menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'auto dopo l'investimento

l'auto dopo l'investimento

Oltre 40 giorni di prognosi per la donna falciata, automobilista denunciato

La Polizia Municipale verso la denuncia per lesioni stradali nei confronti del 45enne di Camerata Picena alla guida dell'auto che ha investito una 60enne in via Marconi

Sono buone le condizioni della donna di 60 anni investita ieri sera, martedì 7 novembre, in via Marconi mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali dopo essere stata alla Farmacia Internazionale. Subito portata al pronto soccorso, di origini bosniache residente a Falconara nel quartiere di Case Unrra, è stata sottoposta a tac per valutare i danni subiti nel colpo. La botta, stando al parabrezza infranto e al cofano ammaccato, è stata molto forte. La 60enne è stata sbalzata in avanti di circa cinque metri. I medici le hanno riscontrato una frattura. 

La prognosi è di 40 giorni e questo farà scattare, in automatico, la denuncia penale per lesioni nei confronti del conducente, un 45enne residente a Camerata Picena che a quell'ora stava viaggiando da Falconara diretto verso Castelferretti. Stando ai segni sull'auto, sul lato passeggero della vettura, una Fiat 500, la donna aveva quasi finito di attraversare la strada. In quel punto l'attraversamento zebrato è anche segnalato da un cartello lampeggiante che invita gli automobilisti alla prudenza. Non ha fatto in tempo ad arrivare sul marciapiedi che è stata travolta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento