Doppio investimento in città, caccia al pirata della strada: un ferito è grave

Ad intervenire gli operatori della Croce Verde e Croce Rossa che hanno trasportato i due feriti rispettivamente al Carlo Urbani e all'ospedale di Torrette

Gli operatori della Croce Rossa di Jesi in via XXIV Maggio

Jesi - Doppio investimento in città nel tardo pomeriggio di oggi. Gli operatori del 118 sono dovuti intervenire per soccorrere due uomini, investiti rispettivamente davanti al circolo di via Roma ed in via XXIV Maggio all'altezza del Penny Market in direzione centro storico.

In via Roma un 21enne africano è stato travolto da una berlina nera che è poi scappata facendo perdere le proprie tracce. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi ed è rimasto sempre cosciente. Sul posto gli operatori della Croce Verde che lo hanno accompagnato in codice giallo all'ospedale Carlo Urbani. Non è in pericolo di vita. Gli stessi operatori del 118 hanno poi allertato le forze dell'ordine che si sono subito attivate per risalire al conducente dell'auto pirata.

Il secondo investimento invece è avvenuto in via XXIV Maggio a pochi metri dal McDonald's ed al Penny Market. Un uomo, 58 anni molto conosciuto in città, è stato investito da un'auto che procedeva in direzione Gallodoro. Sul posto l'automedica, la Croce Rossa di Jesi e la polizia stradale. Gli operatori del 118 lo hanno poi trasportato in codice rosso all'ospedale di Torrette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento