Cronaca

Mare: weekend di soccorsi per lo “Squalo” della polizia

Intenso fine settimana per lo "Squalo" della polizia anconetana: soccorse in mare tre imbarcazioni da diporto, una a largo di Portonovo e altre due a 400 metri dalla costa

Particolarmente intensa, nel fine settimana, è stata l'attività degli uomini della Squadra Nautica della Questura di Ancona.   
Diretti dal Vice Questore Aggiunto Dott.ssa Cinzia Nicolini, gli Agenti della Volante del mare a bordo del natante denominato "Squalo", già nella mattinata di ieri avevano iniziato ad informare i diportisti presenti nelle zone di Portonovo, Mezzavalle, Sirolo ecc.. a riportarsi agli ormeggi abituali in quanto era stata prevista una forte burrasca.

Nella tarda mattinata hanno poi soccorso, con mare forza 7 e con onde alte 4/5 metri, una barca da diporto in difficoltà a largo di Portonovo con due persone a bordo, riuscendo, in condizioni proibitive che hanno messo a dura prova l'incolumità degli stessi operatori, a raggiungere in circa 2 ore il Porto di Ancona ove l'imbarcazione veniva messa in sicurezza.

Altre due imbarcazioni da diporto, rimaste in panne a circa 400 metri dalla costa, sono state aiutate ad ormeggiare nel Porto di Ancona.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare: weekend di soccorsi per lo “Squalo” della polizia

AnconaToday è in caricamento