Interporto Marche, nominato il CDA: «Pronti per il piano di risanamento»

L’assemblea ha nominato un consiglio di amministrazione composto da 3 membri Milva Magnani, Marco Carpinelli e Gianluca Carrabs

ANCONA – Si è svolta ieri mattina (lunedì) l’assemblea dei soci di Interporto Marche Spa per il rinnovo dell’organo amministrativo per il triennio 2019/2021. L’assemblea ha nominato un consiglio di amministrazione composto da 3 membri Milva Magnani, Marco Carpinelli e Gianluca Carrabs.

“La scelta dell’organo amministrativo a struttura collegiale – ha dichiarato Gianluca Carrabs Amministratore Unico di SVIM Società Sviluppo Marche – rappresenta la configurazione più idonea rispetto alle rappresentate esigenze di adeguatezza organizzativa e pluralità di competenze professionali , essendo la collegialità dell’organo amministrativo elemento imprescindibile per il regolare, efficiente ed efficace rilancio e ristrutturazione di una società, specie se – come Interporto Marche Spa – dedicata alla gestione di attività rilevanti in termini di dimensioni economiche e ricadute sociali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento