Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Montemarciano: inseguimento da film lungo la Statale

Quando ha visto la volante della polizia un 38enne di Corinaldo ha fatto una brusca inversione a U e si è lanciato senza fermarsi contro gli agenti, per poi darsi alla fuga sulla statale

Inseguimento degno di un film d'azione lungo la Statale Adriatica stanotte per gli agenti della polizia di Senigallia: durante un servizio di controllo in una zona di Montemarciano nota come luogo di prostituzione di transessuali gli agenti hanno intimato l’alt all’Audi condotta da F.E., un 38enne residente a Corinaldo, sorpreso in auto in compagnia di un’altra persona non identificata.

Alla vista dei poliziotti l’uomo si è dato subito alla fuga con una brusca inversione a U, raggiungendo un vicino distributore dove ha fatto scendere dall’auto la persona che era con lui. Poi è tornato indietro per immettersi sulla statale e fuggire in direzione nord. I poliziotti, che nel frattempo si erano posizionati sulla strada nell’intento di bloccarne la fuga, hanno dovuto spostare all’ultimo momento la volante per evitare la collisione con l’auto in fuga, che non ha minimamente accennato a frenare.

Gli agenti hanno acceso le sirene e si sono lanciati all’inseguimento, riuscendo a raggiungere e bloccare l’Audi solo a Marzocca. L’uomo, dal forte alito vinoso, è subito apparso in evidente stato di ebbrezza. Sottoposto all’alcool test presso la vicina caserma dei carabinieri, ha prodotto un valore pari a 2,04 gr/l.

Al 38enne, che ha poi rifiutato di sottoporsi ad un secondo test di conferma e che già in passato si è reso responsabile di infrazioni al codice della strada per guida sotto l’influenza dell’alcol, è stato contestata la resistenza a un pubblico ufficiale e la guida sotto l’influenza dell’alcol. La sua patente è stata  ritirata, mentre la sua auto è stata affidata al suo avvocato, che nel corso della notte lo ha raggiunto in caserma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: inseguimento da film lungo la Statale

AnconaToday è in caricamento