Posto di blocco bruciato, inseguimento da film nella notte

Ladri in fuga dopo furti in aziende della zona ma la refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ai rispettivi proprietari

I carabinieri con la refurtiva

Stavolta i ladri, per farla franca, hanno dovuto abbandonare la refurtiva che avevano messo insieme nel corso della notte. Merito dei carabinieri di Castelfidardo che, attorno alle 3.30, hanno dato vita a un inseguimento da film per le strade del paese. Tutto è nato da un normale posto di blocco. I militari hanno esposto la paletta a un Fiat Ducato che viaggiava a velocità sostenuta in via Torres. Alt bruciato, scatta l'inseguimento. La pattuglia si è messa sulle tracce del mezzo fuggitivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo c'erano due persone che, lasciato il Ducato a bordo strada, sono riuscite a dileguarsi a piedi tra i campi. Dai primi accertamenti è risultato che il veicolo era stato asportato poco prima dal parcheggio di una ditta del posto. La stessa è stata anche "visitata" dai ladri che hanno rubato dalle casse dei distributori automatici. All'interno del veicolo sono stati ritrovati anche una livella laser 3D, un soprammobile a forma di coccodrillo, una scacchiera in pietra di marmo. Tutta refurtiva trafugata in un'altra ditta. Tutti i beni sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari mentre sono stati sequestrati attrezzi da scasso: una grossa cesoia, una mazza e un piede di porco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento