Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Osimo

Rubano nell'auto in sosta, tre persone arrestate dopo l’inseguimento 

Un uomo e due donne hanno dato vita a un inseguimento prima di finire in manette. Gli investigatori non escludono il loro coinvolgimento in altri furti nella zona

Rubano un I-Pad e un portafogli con 350 euro da una macchina in sosta a Recanati, poi si danno alla fuga cercando di seminare i carabinieri. L’inseguimento di venerdì pomeriggio tra Recanati e Campocavallo di Osimo è finito con 3 arresti. A finire in manette sono stati un 26enne e due donne di 33 e 54 anni, tutti di origini rom e residenti nel campo nomadi di via Marx a Jesi.

I tre si trovavano a bordo di una Fiat Bravo parcheggiata in un’area di sosta di Recanati quando alle 16,30 hanno cercato di sfuggire alla pattuglia dei carabinieri che si avvicinava. Avevano appena rubato il dispositivo elettronico e il portafogli da una Nissan Qasqhai e una volta vista l’auto dei militari sono scappati a tutta velocità in direzione Campocavallo, dove sono stati raggiunti e bloccati dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile di Osimo. Durante la perquisizione sulla Bravo sono stati trovati l’I-pad insieme al portafogli con i soldi e i documenti del proprietario della Qasqhai. Gli investigatori non escludono che il trio possa essere stato responsabile dei furti avvenuto nei  giorni scorsi nella zona del Laghetto e di Confluenza, sempre a Campocavallo. L’arresto è stato convalidato oggi in Tribunale e i tre resteranno ai domiciliari. Il processo per furto aggravato in concorso si aprirà il 2 febbraio. 

Sempre venerdì i carabinieri del Norm osimano hanno denunciato un 48enne pugliese che cercava di confondersi tra la gente per sfuggire a un controllo davanti l’ingresso del Grotte Center di Camerano. L’uomo infati non poteva trovarsi in zona, perché aveva ricevuto un foglio di via obbligatorio dalla Questura di Ancona con un divieto triennale di ritorno nei comuni di Osimo e Camerano
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano nell'auto in sosta, tre persone arrestate dopo l’inseguimento 

AnconaToday è in caricamento