Senza patente e assicurazione, inseguimento da Osimo ad Ancona: sfiorato l'incidente

Alla fine oggi i vigili osimani hanno ritrovato il veicolo nei pressi di casa del sospetto

La Municipale e la polizia all'inseguimento

Con patente ritirata, era a bordo di una auto già precedentemente sequestrata, senza copertura assicurativa e senza revisione. Per questo lui, un 32enne di Osimo, quando ha incrociato la pattuglia della Polizia locale che aveva fatto inversione per agganciarlo, si è dato ad una fuga ad alta velocità per le vie del centro di Osimo fino ad arrivare ad Ancona, rischiando più volte di schiantarsi contro altre auto (GUARDA IL VIDEO). 

E’ quanto avvenuto ieri. Erano le 9 quando una pattuglia della polizia locale ha incrociato la Citroen C2 nera in via Montefanese, poco sopra la frazione di Padiglione. I vigili hanno riconosciuto l’uomo e quella auto, già sequestrata 2 mesi fa proprio per l’assenza di assicurazione. Così hanno fatto inversione per mettersi dietro l’auto e così il 32enne, che il 21 marzo del 2018 si era già reso protagonista di una fuga rocambolesca tra Osimo e Castelfidardo, ha ingranato la prima e si è dato alla fuga, zigzagando tra il traffico. 

L’inseguimento a sirene spiegate si è snodato per via Montefanese, Aldo Moro, Gattuccio, Ungheria e via Roncisvalle, uscendo dal centro abitato di Osimo e imboccando via San Valentino e Bellafiora fino a via Montegalluccio per poi entrare nella frazione di San Biagio, percorrendo via D’Ancona. L’inseguimento è arrivato a San Biagio, poi sulla Sbrozzola proseguendo sulla statale 16 fino ad Ancona. Dopo 18 chilometri di inseguimento da brividi, in via Filonzi la pattuglia della Locale osimana ha perso le tracce dell’auto in fuga. Ma, in costante contatto radio con i carabinieri e la Polizia, i vigili hanno proseguito la ricerca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine oggi i vigili osimani hanno ritrovato il veicolo nei pressi di casa del sospetto, che è stato denunciato per guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale. Dovrà anche rispondere delle varie infrazioni al codice della strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento