Via Isonzo: infermiera trovata priva di sensi in casa, è in coma

Un'infermiera dell'ospedale Salesi è stata trovata ieri priva di sensi nel suo appartamento in via Isonzo. A trovare la donna sono stati i vigili del fuoco, allertati dai familiari preoccupati

Nella foto: via Isonzo

Un’infermiera dell’ospedale Salesi di 53 anni, D. P., è stata trovata ieri priva di sensi nel suo appartamento in via Isonzo. A trovare la donna sono stati i vigili del fuoco, allertati dai familiari che non riuscivano più ad avere notizie della loro cara.

La professionista si è sentita male con ogni probabilità martedì sera, e cadendo a terra ha riportato un brutto trauma cranico:  accanto al corpo c’era una siringa ancora piena e la boccetta del farmaco che stava cercando di inocularsi quando è sopraggiunto il malore.
Ora si trova in rianimazione all’ospedale di Torrette, in coma farmacologico, le sue condizioni sono gravi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento