Malore sul campo da basket: gravissima 12enne anconetana

La giovane è stata prima trasportata con la massima urgenza all'ospedale San Salvatore di Pesaro, e poi trasferita ad Ancona, al cardiologico Lancisi, dove versa in condizioni molto serie

Restano gravissime le condizioni della giovane atleta – appena 12 anni – che sabato pomeriggio, al termine di una partita di basket che ha disputato con la sua squadra – la Stamura Basket – alla palestra della “Celletta”, a Pesaro, è stata colpita da un primo attacco cardiaco, cui purtroppo ne sono seguiti impietosamente altri tre. La giovane è stata prima trasportata con la massima urgenza all’ospedale San Salvatore di Pesaro, e poi trasferita ad Ancona, al cardiologico Lancisi.

La scuola, gli amici, la società sportiva, la comunità parrocchiale, il quartiere Pinocchio, dove la giovane vive: in questo momento tutti sono vicini ai familiari della ragazza, e sperano con tutte le forze insieme a loro che quel flebile filo di speranza rimasto possa tramutarsi in un lieto fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento