Industria 4.0, nasce di Digital Innovation Hub di Confapi Ancona

Il Digital Innovation Hub di Confapi Ancona diffonderà sul territorio la cultura, la conoscenza e le tecnologie abilitanti

La foto del presidente di Confapi Ancona Michele Mencarelli

ANCONA - Confapi Ancona, associazione delle piccole imprese private con oltre 400 soci nelle Marche, in linea con le linee guida di Confapi Nazionale e con quanto previsto dal Piano “IMPRESA 4.0” dalla nuova Legge di Bilancio 2019, ha avviato il Digital Innovation Hub regionale. 

Il Digital Innovation Hub di Confapi Ancona diffonderà sul territorio la cultura, la conoscenza e le tecnologie abilitanti, attraverso una serie di attività e servizi innovativi finalizzati alla trasformazione digitale delle imprese, al trasferimento tecnologico, all’innovazione e alla ricerca. Il compito è quello di fare da regia, coordinare e valorizzare le specificità locali delle Aziende associate, ma con la volontà di andare oltre in un modello inclusivo più ampio di hub regionale, partecipato da tutte le associazioni di categoria territoriali e coordinato dalla Regione Marche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le trasformazioni verso Industria 4.0 implicano cambiamenti culturali e tecnologici, nuove competenze aziendali, modelli organizzativi differenti e un nuovo approccio al business e al cliente. Secondo Confapi è importante che le piccole e medie industrie marchigiane conoscano le potenzialità di Impresa 4.0 per aumentare le loro competitività sui mercati di riferimento. Il Digital Innovation Hub di Confapi Ancona accompagnerà le imprese nel  percorso di trasformazione tecnologica aiutandole a comprendere, orientarsi nella complessità del mercato e delle tecnologie e attuare Impresa 4.0 attraverso l’accesso alla finanza per l’innovazione (misure di agevolazione dedicate), consulenza strategica, network e condivisione per la trasformazione digitale stimolando la collaborazione tra le piccole e medie imprese e le reti locali della Ricerca e dell’Innovazione, programmi di formazione superiore attraverso l’orientamento delle PMI verso una formazione manageriale e del personale altamente qualificata, supporto all’accesso ad infrastrutture di ricerca e laboratori attraverso partnership con soggetti pubblici e privati operanti nella Ricerca e nel trasferimento tecnologico (Atenei, Poli di innovazione, Centri di Ricerca, Consorzi Tecnologici) per favorire la cooperazione tra il mondo della ricerca (Competence Center, Università, Centri di Ricerca, Imprese Innovative) e il mondo delle PMI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento