rotate-mobile
Cronaca Fabriano

Indesit: iniziato l'incontro al Mse, presente l'ad Milani

In corso al Ministero dello Sviluppo economico un importante incontro organizzato dal ministro Flavio Zanonato. Si parlerà del piano esuberi in Italia presentato da Indesit Company. Presente anche l'ad Marco Milani

In corso al Ministero dello Sviluppo economico l'incontro convocato dal ministro Flavio Zanonato sul piano da 1.425 esuberi in Italia presentato da Indesit Company.

Oltre all'ad del gruppo Marco Milani, sono presenti i coordinatori nazionali del settore elettrodomestico di Fiom, Fim e Uilm, i segretari nazionali dei metalmeccanici Landini, Farina e Palombella, il coordinamento territoriale di categoria e le Regioni Marche e Campania.

PIANO ESUBERI - Ciò che preoccupa i lavoratori, soprattutto a Fabriano, è proprio il trasferimento in Turchia e Polonia delle produzioni della catena del freddo, che Indesit ritiene "non competitive" con la conseguente chiusura degli impianti di Melano e Teverola (Caserta).
L'ad Marco Milani ha assicurato in più occasioni che non ci saranno licenziamenti, e che la riorganizzazione, sostenuta da investimenti per 70 mln, è finalizzata a rafforzare le produzione di alta gamma in Italia.
Una lettura che non convince gli operai in stato di agitazione - "é una delocalizzazione inesorabile, qui non resterà più niente" - né le istituzioni locali.
Il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca nei giorni scorsi ha proposto a Zanonato la creazione di una piattaforma nazionale di ricerca e innovazione che dia agli apparecchi domestici e professionali "la possibilità di intercettare i bisogni di consumatori con nuove e mutate esigenze". Una struttura che "potrebbe sorgere proprio a Melano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indesit: iniziato l'incontro al Mse, presente l'ad Milani

AnconaToday è in caricamento