rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

Incidente sulla vongolara, disposta l'autopsia sul corpo della vittima Lauro Mancini

Sarà svolto nei prossimi giorni l'esame autoptico sul cadavere del pescatore morto a largo di Falconara sulla barca "Emilia" di cui era armatore

ANCONA - Il pm della procura dorica Serena Bizzarri ha disposto l'autopsia sul cadavere di Lauro Mancini, il pescatore 47enne morto tragicamente sulla vongolara Emilia mentre si trovava a mezzo miglio dalla costa falconarese. Si cercano risposte sulle cause di un altro tragico incidente in mare e, al momento, sono in corso accertamenti con la conseguente apertura di un fascicolo.

L'imbarcazione, che ieri è stata subito posta sotto sequestro, è stata imbracata e alzata con l’ausilio del pontone e, a quanto si apprende, dovrebbe essere portata sulla terraferma domani mattina. Al momento non si conoscono altri dettagli sulla dinamica dell'affondamento di Emilia anche se, fra le ipotesi, ci sarebbe quella dell'incagliamento della draga che avrebbe causato poi il ribaltamento della vongolara. Mentre però il capitano Fabrizio Trinchera è riuscito a tuffarsi in mare, Lauro Mancini è rimasto incastrato nella cabina di comando nel tentativo disperato di salvare la situazione. 

La dinamica dell'incidente: pochi secondi  poi il blackout

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla vongolara, disposta l'autopsia sul corpo della vittima Lauro Mancini

AnconaToday è in caricamento