Tragedia di Brugnetto di Ripe: identificata la vittima

È Alessio Falconi, 37 papà di tre figli, il giovane che ha perso la vita nel terribile incidente sulla provinciale corinaldese. Il veicolo ha preso fuoco e il giovane è morto carbonizzato

Intorno alle tre di notte di sabato, a Brugnetto di Ripe, nei pressi di Senigallia, Alessio Falconi, un giovane di 37 anni, mentre viaggiava a bordo di una Volvo V40 è uscito di strada lungo la provinciale cordinaldese, in via Annunziata, schiantandosi contro un albero. Il veicolo ha preso fuoco e Falconi è morto carbonizzato.

Allertati da alcuni giovani di passaggio sono giunti immediatamente sul posto vigili del fuoco e 118, che non hanno potuto far altro che constatare la terribile tragedia e cominciare la procedura per l’identificazione del corpo. Procedura difficoltosa, nello specifico, per il fatto che la Volvo era intestata ad un concessionario pesarese e che l’uomo, un operaio originario di Urbania ma residente da qualche anno a Passo Ripe, papà di tre figli, viveva da solo nella piccola frazione del senigalliese, per cui nessuno ha dato l’allarme non vedendolo rientrare.

Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire, sono al vaglio le ipotesi di un malore e di un incidente provocato dal ghiaccio sulla carreggiata.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • I-Beach, la nuova App per prenotare un posto al mare: ecco come funziona

Torna su
AnconaToday è in caricamento