Il tir sfonda il guardrail e finisce nella scarpata

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e Polizia Stradale

Il tir nella scarpata

Il tir sfonda il guardrail e finisce nella scarpata. E’ quanto accaduto questa mattina alle 10,45 circa a Falconara sulla Strada Statale 76. Il mezzo pesante aveva imboccato lo svincolo di Ancona proprio in direzione del capoluogo dorico quando l’uomo alla guida dell’autoarticolato ha perso il controllo, restando prima in bilico e poi scivolando nella scarpata che si trova tra le rampe dell’incrocio di immissione. Per fortuna il camionista è uscito illeso dall’incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ancona per mettere in sicurezza la zona e procedere alla rimozione del tir. Presenti anche gli agenti della Polizia Stradale di Jesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento