Per evitare il frontale si schianta contro il guardrail

Sono intervenuti i vigili del fuoco per tamponare la perdita di carburante e poi gli operatori della ditta ecologica Corradini per la pulizia dell’asfalto per eliminare qualsiasi rischio

Il tir coinvolto nell'incidente

Pioggia battente e asfalto scivoloso. Forse è per questo che oggi pomeriggio intorno alle 15,30 un tir proveniente dal porto e diretto all’imbocco della A14, mentre risaliva via Conca, ha rischiato di fare un frontale con un furgoncino della Bmw. Il conducente, per evitare l’impatto peggiore, ha sterzato finendo contro il guardrail, rompendo il serbatoio del carburante. 

Per fortuna nessun ferito grave ma in strada sono finiti circa 600 litri di gasolio. Sono intervenuti i vigili del fuoco per tamponare la perdita di carburante e poi gli operatori della ditta ecologica Corradini per la pulizia dell’asfalto per eliminare qualsiasi rischio. Le operazioni sono ancora in corso. Sul posto anche i vigili urbani per gestire un traffico rallentato per il restringimento della carreggiata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento