Si schianta con la sua Harley contro la roccia, incidente mortale per un centauro 53enne

L'incidente è avvenuto a Piedipaterno, nei pressi di Spoleto. L'uomo, nato ad Osimo ma residente a Numana, non ce l'ha fatta. Fatale l'impatto con la parete rocciosa

Sbanda mentre è alla guida della sua Harley Davidson e si schianta contro una parete rocciosa. Tragedia mercoledì mattina sulla strada Tre Valli, all'altezza di Piedipaterno. L'uomo, Gianluca Gabbanelli, nato ad Osimo, residente a Numana e padre di due figli purtroppo non ce l'ha fatta. Troppo violento l'impatto con la roccia che costeggia la strada della Valnerina.

Gabbanelli era un rappresentante di commercio nel settore vinicolo ed era a Spoleto per un meeting di lavoro. Per ingannare il tempo durante una pausa, aveva deciso di farsi un giro con la sua amata Harley con degli amici. In base alle prime ricostruzioni il motociclista avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo in uno dei tanti curvoni presenti in quella strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento