Dopo lo schianto la famiglia esce dall'auto, il loro veicolo travolto di nuovo subito dopo

Per poco non si è consumata una strage. Sono riusciti ad uscire in tempo dall'abitacolo prima che un altro veicolo distruggesse la loro auto

Poteva essere una strage l'incidente stradale avvenuto nella notte tra venerdì e sabato sull'autostrada A14, nel tratto tra Marotta e Senigallia. Una famiglia originaria dell'Abruzzo stava viaggiando a bordo della propria auto quando è rimasta coinvolta, intorno alle 3, in uno scontro con un camion. Papà, mamma ed il loro figlioletto sono usciti subito dall'abitacolo, qualche secondo prima che un altro veicolo sopraggiungesse centrando in pieno e distruggendo la loro auto. Tutti e tre sono stati trasportati in codice verde all'ospedale di Senigallia mentre sono gravi le condizioni della ragazza a bordo del secondo veicolo, che ora si trova al nosocomio di Torrette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento