Castelfidardo: incidente sulla Provinciale di via Giolitti, scooter contro auto

Attorno alle 13 e 30 uno scooter condotto da un centauro 51enne originario di Filottrano ha impattato contro una Punto guidata da un 29enne di Castelfidardo

La Provinciale di via Giolitti, a Castelfidardo, è stata ieri il teatro di un ennesimo incidente stradale: attorno alle 13 e 30 uno scooter condotto da un centauro 51enne originario di Filottrano ha impattato contro una Punto guidata da un 29enne di Castelfidardo.

Immediatamente sul posto i soccorsi del 118, che hanno portato il motociclista al pronto soccorso dell’ospedale SS. Benvenuto e Rocco di Osimo, dove i medici gli hanno ricucito una profonda ferita al braccio e diagnosticato fratture multiple al costato: ne avrà per 30 giorni.

La dinamica ora andrà chiarita dalla polizia di Castelfidardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento