Martedì, 19 Ottobre 2021
Incidenti stradali Monsano

Schianto sulla provinciale, il motore è entrato nell'abitacolo: Andrea è morto così

Il giovane, di Avellino ma residente a Monsano, viaggiava a bordo della sua 500 quando improvvisamente è finito contro un albero. Inutili i soccorsi

Andrea stava viaggiando a bordo della sua Fiat 500 per raggiungere il suo appartamento. Finito il curvone che poi porta alla B-Bold, l'auto ha iniziato a sbandare ed è finita a forte velocità contro un albero che si trova al lato della carreggiata. Un impatto tremendo che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

A perdere la vita è Andrea Sarsese, un ragazzo di 37 anni residente a Monsano ma originario di Avellino. Secondo la ricostruzione dei soccorritori il giovane è stato schiacciato dal motore della sua auto, schizzato dopo l'impatto all'interno del veicolo. Il suo corpo è rimasto incastrato tra le lamiere ed è stato liberato solamente alcune ore dopo grazie all'intervenot dei vigili del fuoco. All'interno dell'auto non sono stati trovati documenti e per questo è stato difficile risalire subito alla sua identità. 

La salma di Andrea è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Carlo Urbani di Jesi e successivamente trasportata ad Avellino, dove ci sono tutti i suoi parenti e dove verranno celebrati i funerali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto sulla provinciale, il motore è entrato nell'abitacolo: Andrea è morto così

AnconaToday è in caricamento