Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali Strada Provinciale Corinaldese

Incidente stradale a Senigallia: muore centauro Michele Barchesi

Sono queste le conclusioni a cui sono arrivati i Carabinieri di Senigallia ieri sera, dopo tre giorni di indagini. Vi è dunque un terzo mezzo coinvolto: un'auto. Lo scontro era avvenuto il 29 Giugno alle 21:30

Carabinieri di Senigallia

Si sono conclusi ieri sera i preliminari accertamenti condotti dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia riguardo all’incidente stradale in cui, il 29 Giugno sera, ha perso la vita il sedicenne Michele Barchesi: il giovane in scooter si era schiantato frontalmente con un’altra moto, condotta da una donna di Ostra. Nella circostanza i militari dell’Arma hanno lavorato attraverso una vera e propria attività info-investigativa volta non solo al reperimento di testimonianze, ma anche alle fonti di prova.

Dai risultati di tutto ciò, la dinamica appare chiara: l’urto frontale dei mezzi ha determinato il catapultamento sul manto stradale dei due centauri, ma purtroppo, il sedicenne, ormai a terra, è stato investito da una vettura che sopraggiungeva. E’ dunque confermato il coinvolgimento di una terza vettura che non si sarebbe fermata per prestare soccorso ai due motociclisti a terra. Le attività di accertamento non sono ancora concluse. Resta in prognosi riservata la donna coinvolta nel  sinistro, ancora ricoverata presso l’Ospedale Civile di Senigallia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Senigallia: muore centauro Michele Barchesi

AnconaToday è in caricamento