Esce da scuola, attraversa la strada e viene travolta: studentessa in ospedale

Disavventura oggi pomeriggio all'uscita della scuola. La giovane è stata poi trasportata in ospedale dagli operatori del 118

La polizia sul posto

JESI - Insieme agli altri studenti stava uscendo dall'IIS Galilei di Jesi, quando al momento di attraversare la strada è stata colpita da una Mercedes che procedeva verso il centro città.

Paura nel primo pomeriggio di oggi per una studentessa, sbalzata sull'asfalto tra lo choc dei presenti. Sul posto gli operatori del 118 che l'hanno poi trasportata in ospedale. Intervenuta anche la polizia stradale per tutti i rilievi del caso. Alla guida del veicolo una donna, sottoposta poi a test alcolemico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento