Maxi incidente a Pontelungo, coinvolto un furgone ed un tir: traffico in tilt

Lo schianto è avvenuto lunedì mattina. Sul posto i soccorsi

Il furgone distrutto

ANCONA - Il furgone si schianta frontalmente contro il tir cisterna carico di gasolio, una persona ferita in gravi condizioni e grossi disagi sulla Statale 16. L’impatto frontale in via di Pontelungo, poco dopo le 12.30. Alla base dell’incidente ci sarebbe un’invasione di corsia da parte del furgone. Il giovane alla guida, circa 30 anni, ha riportato traumi agli arti inferiori, ed è stato liberato dalla lamiere grazie all’intervento dei vigili del fuoco. E’ in condizioni gravi. Sotto choc il conducente del tir, un 65 enne dell’Ascolano.

Sul posto, oltre ai mezzi del 118, la Polizia stradale per i rilievi e la Polizia locale di Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • CRN, consegnato al suo armatore il nuovo mega yacht da 62 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento