Schianto all'incrocio, l'auto svolta e travolge la moto: giovane vola sull'asfalto

E' successo giovedì mattina intorno le 8.30. Sul posto atterrata anche l'eliambulanza

Le immagini dell'incidente

JESI - L'auto svolta verso viale del Lavoro e centra in pieno un giovane motociclista. Incidente stradale questa mattina intorno le 8.30 all'incrocio tra via Calabria e viale del Lavoro, a pochi metri di distanza dal bar Why Not. Non sono ancora chiare le cause dello schianto ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che l'auto, una Fiat Panda, stesse provenendo da via Calabria e svoltando verso viale del Lavoro abbia travolto la moto 125 condotta da un 16enne. Il semaforo di via Calabria in quel momento e come già capitato recentemente, non sarebbe stato sincronizzato e per questo il conducente del veicolo sarebbe passato non vedendo sopraggiungere il motociclo, che invece viaggiava in direzione viale della Vittoria. Sul posto è atterrata l'eliambulanza che ha trasportato il ragazzo, rimasto scempre cosciente ma in gravi condizioni, all'ospedale regionale di Torrette. Intervenuta anche l'automedica del 118, la Croce Verde di Jesi e la Polizia. Disagi alla viabilità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento