rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Incidenti stradali

Tragedia a Pasquetta, finisce contro un albero e poi in un fosso: morto un 20enne

Nell'impatto ha perso la vita un ragazzo di 20 anni, mentre un altro è ricoverato in condizioni molto gravi. Non sono stati coinvolti altri veicoli. Il conducente ha perso il controllo dell'auto per cause da accertare

Incidente mortale nel Fermano. Lo schianto, che ha coinvolto una sola vettura, è avvenuto poco dopo le 19:30 di lunedì sera, 1° aprile, lungo la strada provinciale 34, fra la Macina di Mogliano e Francavilla D’Ete. Una Volkswagen Polo con a bordo cinque ragazzi ha sbandato per cause ancora da accertare ed è finita prima contro un albero e poi in un terrapieno a bordo strada.

L'impatto è stato fatale per Federico Garulli, di soli 20 anni. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono arrivate cinque ambulanze allertate dal 118, i carabinieri e diverse squadra dei vigili del fuoco. Nell'incidente sono rimasti feriti anche gli altri occupanti dell'auto, tutti trasferiti in ospedale tra Ancona e Fermo. Uno di loro, ricoverato  all'ospedale regionale di Ancona, sarebbe in condizioni molto gravi. I cinque erano tutti di Mogliano, nel Maceratese. Avrebbero dovuto trascorrere la serata di Pasquetta insieme. Poi, all'improvviso, in un tratto in discesa il conducente ha perso il controllo della Polo con l'auto che ha terminato la sua corsa in un fosso. Sarà compito dei carabinieri ricostruire la dinamica esatta dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Pasquetta, finisce contro un albero e poi in un fosso: morto un 20enne

AnconaToday è in caricamento