Perde il controllo e finisce sul marciapiede: falciato dall'auto impazzita

Incidente choc nel centro storico di Numana: travolte le fioriere, abbattuto un distributore di sigarette. Sul posto il 118, la polizia locale e i carabinieri

La scena dell'incidente a Numana

NUMANA - Ha perso il controllo dell’auto ed è finita sul marciapiede, travolgendo un pedone. Incidente choc questa mattina nel centro storico di Numana.

Attorno alle 7,30 il veicolo condotto da una giovane del posto ha sbandato all’imbocco di piazza del Santuario, davanti alla gelateria Morelli, ed è finito fuori strada, distruggendo le fioriere, un distributore automatico di sigarette e centrando in pieno un turista di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 37enne è stato soccorso dal 118, intervenuto con l’ambulanza medicalizzata di Loreto e l’equipaggio della Croce Bianca di Numana. Un miracolato: le sue condizioni, infatti, non sono gravi. E’ stato trasportato all’ospedale di Torrette in codice giallo per le contusioni subite. Sul posto, i carabinieri e la polizia locale di Numana che procede con i rilievi: la giovane automobilista è risultata negativa all’alcoltest, per questo si sospetta un colpo di sonno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento