menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

«Si è spostata sulla mia corsia, non ho potuto fare nulla»

Parole che troverebbero conferma anche nei rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Municipale di Osimo, impegnati nelle indagini che, per ora, non vedono alcun indagato

«Ho visto la macchina che si spostava sulla mia corsia, ma non ho potuto fare nulla per evitarla». Sono le parole rilasciate del 52enne jesino alla guida del Fiat Scudo che ieri sera si è schiantato contro la Fiat Multipla guidata da Manuela Discepoli. Parole che troverebbero conferma anche nei rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Municipale di Osimo, impegnati nelle indagini che, per ora, non vedono alcun indagato.

Dunque al momento sembra certo che ad invadere la corsia sia stata la donna di 43anni. Forse un malore, forse ha perso il controllo del mezzo anche a causa di un asfalto sdrucciolevole a cusa della pioggia battente, fatto sta che lo jesino, che era diretto verso Ancona, si è trovato di fronte la Multipla. Poi lo schianto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento