rotate-mobile
Incidenti stradali Chiaravalle

Rientrava a casa dopo una giornata di lavoro, poi la tragedia in sella al tuo T-Max: Riccardo lascia due bimbe

L'uomo domani avrebbe compiuto 40 anni. La tragedia in via Sant'Antonio mentre era in sella al suo scooter. Lascia la compagna Michela e due bambine

MONSANO - Riccardo domani avrebbe compiuto 40 anni. Un tragico incidente mentre era in sella al suo T-Max non gli ha lasciato scampo. Ora un'intera comunità piange la scomparsa del giovane papà, conosciuto e ben voluto da tutti.

L'incidente

Riccardo, originario di Castelbellino Stazione dove vive ancora la sua famiglia, ieri pomeriggio stava rientrando nella sua casa di Monsano in sella allo scooter dopo una giornata di lavoro. Per cause da chiarire il 40enne ha centrato in pieno una ragazza di 31 anni che stava passeggiando a bordo strada. Dopo l'impatto il centauro è schizzato contro un grosso albero e per lui non c'è stato niente da fare. Sul posto sono sopraggiunti gli operatori del 118 che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso. In gravi condizioni invece la 31enne investita che si trova all'ospedale regionale di Torrette. Riccardo Allegrini lascia la compagna Michela e due bambine di 3 e 6 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientrava a casa dopo una giornata di lavoro, poi la tragedia in sella al tuo T-Max: Riccardo lascia due bimbe

AnconaToday è in caricamento