rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Incidenti stradali

Travolta da una betoniera a Milano mentre è in bici, la donna è anconetana: condizioni critiche

E' una donna anconetana la 66enne travolta a Milano da un camion betoniera. Le sue condizioni sono molto gravi

ANCONA - E' una 66enne anconetana la donna investita lo scorso 2 novembre a Milano da una betoniera. La donna lotta tra la vita e la morte all'ospedale Niguarda di Milano, si trova in rianimazione in codizioni critiche. 

Secondo la ricostruzione di MilanToday, tutto è accaduto poco prima delle 11 e la polizia locale sta lavorando per ricostruire l'esatta dinamica. Lo schianto è avvenuto all'altezza di via Solferino. Il conducente del mezzo pesante - per cause in via di accertamento - ha travolto la 66enne che era in sella a una bicicletta. Le condizioni della donna sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Sul posto anche tre squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale che hanno estratto dalle ruote la 66enne e l'hanno affidata alle cure dei sanitari. La donna è stata trasportata con la massima urgenza al pronto soccorso del Niguarda. Secondo quanto trapelato ha riportato gravi traumi al torace, al bacino e a una gamba.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da una betoniera a Milano mentre è in bici, la donna è anconetana: condizioni critiche

AnconaToday è in caricamento