Bici travolta da un'auto, resta grave la 14enne investita: è in coma farmacologico

E' ricoverata in rianimazione a Torrette dopo il terribile incidente a Monte San Vito

foto d'archivio

Restano purtroppo molto gravi le condizioni della ragazzina di 14 anni investita ieri pomeriggio a Monte San Vito mentre era in sella alla sua bicicletta. La giovane si trova ricoverata in rianimazione all’ospedale di Torrette, in prognosi riservata, ed è in coma farmacologico a seguito del trauma cranico e delle fratture gli arti inferiori riportate nell’impatto con una Fiat Stilo, condotta da una donna di 50 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’auto percorreva la strada provinciale 20 in direzione Montemarciano quando all’improvviso, per cause in corso d’accertamento da parte della Polstrada di Fabriano, è entrata in collisione con la bicicletta, all’incrocio con via Coppo. L’impatto è stato così forte che la 14enne è stata sbalzata a diversi metri di distanza ed è atterrata in un campo, dopo il terribile volo. La prima a chiamare il 118 è stata la conducente dell’auto: sul posto è subito intervenuta la Croce Gialla con l’ambulanza medicalizzata di Falconara e una seconda ambulanza da Chiaravalle. L’adolescente è stata trasportata in codice di massima urgenza al pronto soccorso di Torrette, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico per la riduzione delle fratture ed è stata sedata. I medici si sono riservati la prognosi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

  • Bocciato il ricorso del Tar, gli agricoltori possono abbattere i cinghiali

  • Nuovo autovelox, arriva l'ok della Prefettura: a breve l'attivazione del dispositivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento