Travolto da un Tir in A14 sotto gli occhi del figlio: ecco chi è la vittima

Tornavano dalla fiera del fitness di Rimini, si erano fermati per una gomma forata

La vittima aveva 50 anni

Tornava a casa dal Rimini Wellness, la fiera del fitness nella città romagnola, insieme al figlio. Si era fermato sulla corsia d’emergenza per sostituire una gomma forata. In quel momento è sopraggiunto un Tir, guidato da un autotrasportatore brindisino, ed è stato travolto.

Non c’è stato nulla da fare per Maurizio Parente, cinquantenne istruttore di bodybuilding di Quarto, in provincia di Napoli. All’arrivo dei soccorritori del 118 era già morto. Per lo choc, il figlio e un’amica di lui sono stati portati all’ospedale di Torrette, ma non sono feriti. Parente era particolarmente noto a Quarto, dove gestiva una palestra. L’altro figlio ha annunciato sui social che resterà chiusa fino a data da destinarsi.

L’investimento mortale è avvenuto oggi (3 giugno) attorno alle 13 sull’autostrada A14, poco prima del casello di Loreto-Porto Recanati, al km 241+900 in direzione sud. Sul posto sono intervenuti il personale del 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale di Porto San Giorgio per regolare il traffico che ha subito forti rallentamenti, con circa due chilometri di code. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento