Martedì, 28 Settembre 2021
Incidenti stradali Jesi

Schianto in superstrada, il camionista finisce in ospedale: disagi alla circolazione

Il conducente dell'autoarticolato che trasportava bitume è stato trasportato all'ospedale di Torrette. Si viaggia su una sola corsia in direzione Fabriano. Sul posto polizia stradale, carabinieri, 118, Croce Verde e vigili del fuoco

Non sarebbe in pericolo di vita il camionista coinvolto nell'incidente avvenuto oggi, 2 settembre, tra le uscite di Jesi est e Jesi centro, in direzione Fabriano. Lo schianto si è verificato intorno alle 14. I mezzi coinvolti nello scontro sono un furgone e un camion. Quest'ultimo, dopo il tamponamento, ha preso in pieno il guardrail e si è rovesciato finendo dritto nella scarpata. 

Il conducente dell'autoarticolato che trasportava bitume, un 30enne, è stato soccorso dal personale medico e trasportato in ambulanza all'ospedale di Torrette con un codice di media gravità. Sul posto oltre al 118, sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale, i carabinieri, la Croce Verde di Jesi e l'automedica. 

Inevitabili i disagi al traffico: proprio in questo momento sono in corso le operazioni di rimozione del camion. Intervento non semplice, in quanto il grosso mezzo è piombato circa un metro e mezzo sotto il livello della strada. In direzione Fabriano si viaggia su un'unica corsia ed è consigliabile prestare la massima attenzione se si viaggia in quel tratto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in superstrada, il camionista finisce in ospedale: disagi alla circolazione

AnconaToday è in caricamento